LENTA-MENTE

Sembra incredibile eppure è la realtà …

anche per l’esplorazione dell’infinito spazio/tempo

ci sarebbero, sostanzialmente, due possibilità …

Da una parte c’è chi afferma che l’umanità 

riuscirà ad aumentare la velocità,

fino quasi a raggiungere (NAFAL)

od addirittura superare (FTI)

quella della Luce

con relativa “facilita” …

Dall’altra chi, invece,

consiglia, pacata-mente,

di rallentare decisamente,

fino, quasi, a fermarsi totalmente …

per poter arrivare a vedere, nitida-mente,

e quindi fidarsi, cieca-mente,

dei semplici messaggi della sincronicità …

che chiunque sarebbero in grado di condurre,

lenta-mente … fino alla verità …

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

INFLUENZE

Se è vero come è vero

che la mente muta continua-mente 

la propria consapevolezza,

nessuno, logicamente, vissuto nel passato,

può racchiudere in sé tutta la saggezza …

Quindi, ovvia-mente, neppure la religione 

(che continua a perpetuare la superata tradizione)

conosce la direzione …

che l’umanità ha scelto 

con ogni, singola, decisione …

Eppure accade, sporadica-mente,

che “qualcuno” riferisca d’Esser stato contattato

da “Influenze Celesti”

il cui compito sarebbe quello di guidarci

verso un obiettivo che,

per volontà dell’inconsapevole umanità,

cambia continuamente …

“Quindi?”

Niente, semplice-mente,

appare vano lo sforzo di certa gente …

che, reputandosi sapiente,

o particolarmente intelligente,

vorrebbe guidare i propri simili

oltre l’immanente …

P.S.

A tal proposito, ecco l’esempio più recente:

Loro … “ci accompagnano da sempre, da prima ancora che nasciamo: sono i nostri Spiriti guida, creature simili a noi, che sanno usare il nostro linguaggio, ma che conoscono molte più cose perché sono vicini al mistero della creazione. Incontrarli non è difficile, ma bisogna imparare a distinguerne la voce e la presenza” …

Sicura-mente, di costoro …

tanti sono coloro

che sono già a conoscenza  …

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

SPIRITOSA

È una cosa fantastica, parecchio curiosa,

ed anche, perché no, un tantino “spiritosa” …

la volontà che sta dimostrando l’umanità,

nel voler costruire una chiesa interreligiosa …

Il progetto è fenomenale …

Ognuno, al di là di ciò che crede,

può, in essa, scegliere d’entrare 

(senza la necessità d’un ritrovo particolare)

col solo scopo d’incontrare 

chi potrebbe rendergli la vita più gioiosa …

L’auspicio, ovvia-mente, 

è che questa possa essere davvero liberale,

in modo che chiunque, finalmente,

possa scherzare serena-mente 

su qualsiasi, assurda, idea inerente il bene ed il male …

È assolutamente semplice da realizzare,

è infatti sufficiente lasciar andare …

il pressante desiderio …. di voler insegnare …

aprendo la mente ed imparando ad ascoltare …

ECUMENISMO

Secondo la giustificazione del concilio Vaticano II, l’ecumenismo si riferiva allo sforzo apostolico di convertire l’umanità al cattolicesimo, cosa che però ha portato a continui scismi, divisioni, contrasti (interni ed esterni alla stessa istituzione) che hanno ostacolato, di fatto, tale realizzazione.

Oggi, giustamente, si riferisce alla volontà di unire tutte le religioni in un “Nuovo Paradigma Spirituale”, ove ognuno, in modo totalmente originale, possa sviluppare liberamente la propria idea sul meraviglioso, luminoso, concetto di bene e male.

Ovviamente, il Tutto …

nel rispetto dell’altrui fede.

Lo so, sembra impossibile 

eppure c’è chi ci crede …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

MUMMIE

Sono tante le antiche civiltà

che praticavano la mummificazione

ma su quale fosse il motivo, la verità …

ancor oggi, s’interrogano tante persone …

di questa umanità …

Scrisse Erodoto

a proposito d’una scomparsa tradizione

di certe tribù libiche che abitavano ad Occidente,

rispetto all’Egitto … allora splendente …

ANTENATI

… “Per quanto riguarda i giuramenti, è loro costume appellarsi ai concittadini del passato più stimati per onestà e valore, appoggiando le mani sulle tombe: e per prevedere il futuro, dopo aver pregato, si mettono a dormire sui sepolcri degli antenati, traendo poi conclusioni dai sogni da essi ispirati.” …

SOGNI DIVINATORI

… “Quello dei sogni divinatori – giunti durante il sonno trascorso accanto ai progenitori, e capaci di risolvere difficoltà, pare essere stato un concetto diffuso in tutta l’Africa settentrionale. Comincia, quindi, (dice l’autore), a profilarsi uno schema comune: venerare i defunti era per quella gente essenziale, perché in quel modo credeva … di poter ottenere un prezioso aiuto dai cari scomparsi.” …

ALDILÀ

… “Nella visione egizia dell’aldilà … entrò un altro elemento di moralità, ben noto a cristiani e musulmani che segue la convinzione secondo cui la vita eterna è concessa quando il defunto, a giudizio degli dèi, ha condotto una vita pura e senza colpe. Tale convinzione non è portata alle conseguenze estreme adottate dalla tradizione giudaico-cristiana, che prevede, per i peccatori, una punizione eterna. Gli Egizi immaginarono un annullamento immediato e totale. In questo si differenziarono anche dalle filosofie orientali, secondo cui L’Anima si reincarna continuamente in un nuovo corpo. Optarono, piuttosto, per un approccio più complesso: lo spirito riunito, congiunto con la divinità (l’Unitaria Coscienza, per come oggi la definiscono religione e scienza), partecipa al continuo dramma … ed alla continua beatitudine della rinascita … (ciascuno dalla propria mamma! N.d.r.). A sorprenderai (dice l’autore, è il fatto che gli Egizi non abbiano scelto di credere nella resurrezione del corpo, il nocciolo dei dogmi cristiani. Considerati i loro sforzi per conservare le spoglie mortali, appare davvero strana questa mancata speranza di vederle tornare alla vita. E, in un certo senso, mi colpisce ancora di più (dice sempre l’autore), un’altra stranezza: la cristianità, incentrata sul concetto chiave della resurrezione, non persegue, del corpo, la conservazione (?!) in previsione della futura vita eterna dopo il risveglio finale … Per colmo d’ironia, nel corso della storia, i cristiani sono stati i più accaniti persecutori dei popoli creatori di mummie ed i più spietati distruttori del patrimonio mondiale di corpi mummificati. Nel 394 d.C. Roma adottò ufficialmente la religione cristiana, imbastita di superstizione e paura … e, poiché l’Egitto faceva parte dell’impero, con le conversioni di massa scoccò l’ora della fine della superata cultura.” …

(L’autore è Howard Reid ed il titolo: “Il mistero delle mummie”)

 

 

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

SALUTE!

Ne avrai sentito parlare, sicura-mente, anche TU …

… eppure …

la “salute mentale”, per molti,

rimane una questione “tabù” …

Poiché, semplice-mente,

ne soffre, terribilmente, tantissima gente …

tra quella più “avanti nella ricerca del trascendente” …

Sì, è la verità …

sto facendo, consapevolmente, un’allusione …

a quelle ingenue persone

legate, visceralmente, alla religione …

le quali, poverelle … come tante pecorelle …

(racchiuse in un gregge)

non sanno che quella è stata creata dall’umanità 

grazie all’osservazione delle stelle …

Non si rendono conto, evidentemente,

che è proprio quell’attaccamento …

che non gli consente di lasciarsi andare,

completamente, al cambiamento …

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

CARI SAPIENTI

Ora che anche la vostra coscienza

è esatta-mente a conoscenza

della differenza che esiste tra il Diavolo e Gesù …

provate, anchea liberarvidei vostri tabù …

… “I peccatori li superano a modo loro: violano i tabù facili, tabù su cose cattive, dannose, odiose, lussuriose … Ma così facendo invogliano altra gente a violare quelli più difficili: i tabù sulle cose buone, i tabù sulla conoscenza. Solo che i giusti non lo capiscono, e perciò i peccatori li precedono sempre … lassù …

È sempre stato così, ad ogni errore commesso dagli uni, corrisponde, prima o poi, una conquista spirituale di ‘altri’ … C’è questo equilibrio nell’umanità, per effetto della dualità, e voi siete in ritardo con i pagamenti (ecco perché nelle bollette trovate sempre nuovi aumenti). Dovreste proprio ‘fare’ qualcosa per rimediare, invece di limitarvi a condannare … prendendovela comoda … per la solita paura delle responsabilità … (ciò che, inconsapevolmente, chiamate inferno).

“Ma cosa succede se non facciamo niente?

Quale potrebbe essere la conseguenza?”

Semplice-mente … lo dico a modo “mio” …

finisce per annullarsi la coscienza (la caduta) …

e per secoli, o addirittura millenni …

non vi ricordate più del piccolo e del grande d-IO …

Perciò, mi raccomando, cari sapienti …

… “Siate prudenti” …

(Ispirazione e frasi tratte dal libro di Igor Sibaldi:
“Il frutto proibito della conoscenza”)

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

RISCHI

Meno male!

Finalmente, liberatasi del fenomenale,

ogni Anima innocente

si dirige, consapevolmente,

verso il Nuovo Paradigma Spirituale …

Quello consente, semplice-mente,

d’abbandonare ogni assurda convinzione

tendente ad ostacolare il cammino individuale

verso il trascendente …

Ricordalo, è questo il momento …

per attuare quell’incredibile cambiamento,

non aspettare ancora

altrimenti rischi di non scoprire il tuo vero talento …

Come fare? Nessuno ti può aiutare …

a sperimentare il vero sentimento  …

ma la via più breve, probabilmente,

è quella che si lascia alle spalle, definitiva-mente,

la bellissima favola del famoso serpente …

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento