SETTIMO SENTIERO

 

<<Maestro …

… potrebbe concederci un momento?

Vorremmo che chiarisse l’astruso concetto

relativo al “retto rammemoramento”.>>

 

Volentieri, esso, come tanti sanno …

insieme al retto comportamento,

e ad altre sei famose regole di condotta,

è, degli otto, il settimo sentiero …

e rappresenta la facoltà

che ciascuno esercita attraverso il pensiero,

cioè la possibilità d’acquisire la piena coscienza

di ciò che si dice, si fa e si pensa,

fino a raggiungere la consapevolezza (o coscienza)

che gli eventi della realtà sono creati dall’umanità …

la quale però, purtroppo, a causa della caduta della mente,

sprofondata nell’abisso dell’immanente,

lo ha fatto a lungo … inconsapevolmente …

 

Ma non bisogna disperare

poiché ora ci sono le premesse

per il risveglio di tante persone

che in questi giorni stanno conseguendo,

individualmente, l’illuminazione …

 

Cosa che provoca un’esplosione di Luce,

 nel loro cielo interiore,

corrispondente alla sperimentazione del Vero Amore …

 

Contemporaneamente, sempre per costoro,

inizierà la famosa età dell’oro,

la nuova era, il nuovo mondo,

cioè la fine dell’egoità

che conduce, istantaneamente,

al di là d’ogni superata verità …

 

Praticamente una nuova dimensione di coscienza

che accade, improvvisamente, senza poterla programmare,

e dove chiunque si dovrà poi acclimatare,

continuando a sperimentare l’esistenza

fino a raggiungere la vera conoscenza …

 

Consistente, quest’ultima, nel liberarsi d’ogni attaccamento

causa delle tante emozioni …

che puntualmente si rivelano essere semplici illusioni …

L’illuminazione non dovrebbe essere pensata come uno stato dell’essere che può essere conseguito a proprio piacimento. Essa accade, invece, improvvisamente, nell’individuo che è pronto a fronteggiare la mancanza di punti di riferimento della sconosciuta dimensione di coscienza ove sarà proiettato grazie ad una conoscitiva esperienza, che qualche mente ha concepito come unione del Sé individuale con lo spirito universale, cioè un passaggio dalla dualità all’unità, che avviene attraverso l’abbandono dell’egoità e da cui consegue il superamento d’ogni superata verità, fino al raggiungimento della totale libertà …

UN MONACO

… <<Il significato mistico-spelucativo del buddhismo, rivolto all’UNO, è confermato anche da due elementi assolutamente caratterizzanti. Il primo è il superamento dell’egoità, con lo svanire del concetto stesso di “io”, dissolto nell’impermanenza degli aggregati che per così dire lo compongono, tanto che si può definire davvero “monaco” colui il quale non s’identifica con il proprio nome e forma, che non si affligge per ciò che non è più. La dissoluzione dell’artificiosa personalità, creata nell’illusoria realtà, obbedisce sia all’impossibilità di conoscerla nella sua straordinaria, indicibile profondità, sia all’impossibilità di trovare un supporto sostanziale a quel legame con un mondo che non c’è più, a quelle volizioni che sono scomparse – e, anche, a quel pensiero che è scomparso insieme ad esse. Il secondo, ancor più rilevante e definito, è il superamento di quella opposizione bene/male che è frutto del legame, dell’attaccamento, e con ciò del dualismo che, per forza ne consegue. Ancora, infatti, nel Dharmapada possiamo leggere: 39. “Per colui il cui pensiero non vaga, la cui mente non è trascinata, che ha abbandonato bene e male, per colui che è vigilante, non esiste paura.>> …

(Fonte: Marco Vannini, “Oltre il cristianesimo”. © 2013 Bompiani, pag. 186-187, stralcio)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a SETTIMO SENTIERO

  1. Pingback: SOGGIORNO | La Nuova Era

  2. Pingback: RESURREZIONE | La Nuova Era

  3. Pingback: VIRTUOSO | La Nuova Era

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...