L’ATTIMO

 

Chi crede …

nell’amore a prima vista …

è perché, probabilmente,

come ME ha perso la testa

per una incantevole barista …

 

Improvvisamente

è scoccata la scintilla …

e da quell’istante solo Lei …  

intensamente brilla …

 

È accaduto,

senza che l’avessi programmato,

in un attimo …

tutto intorno a me è cambiato

e d’allora vivo eternamente beato …

 

A quel punto mi sono chiesto

cosa fosse realmente accaduto …

ed a lungo una risposta ho cercato …

fino a quando mi sono imbattuto

in chi, con parole semplici,

me lo ha dettagliata-mente spiegato …

così mi sono messo in ascolto

ed ho attentamente udito …

 

<<La Luna è in Me e così il Sole.

Il silenzioso tamburo dell’Eternità ha sempre risuonato,

ma le mie sorde orecchie non l’hanno mai ascoltato>>

(Kabir)

 

<<Scusa, ma … non abbiamo mica capito …

potresti darci un piccolo aiuto?>>

 

Volentieri,

anche perché c’è chi, al posto mio,

lo ha già esaustiva-mente spiegato …

 

IL VERO INCONTRO

… <<La Luna ed il Sole sono i simboli dell’alchimia interiore. La Luna rappresenta la parte femminile dentro di te: l’emozione, l’intuizione, yin; ed il Sole quella maschile: la razionalità, la ragione, yang. Questa è la terminologia indiana per indicare gli elementi costituenti d’ogni individualità, al di là del sesso di appartenenza. La Luna è pace, silenzio, notte, sonno, immaginazione, morte. Il Sole è energia, vitalità, giorno, risveglio, logica, vita. Quando la Luna ed il Sole interiori sono squilibrati stiamo facendo inconsapevolmente l’esperienza della dualità; quando invece essi s’incontrano, trovano cioè l’equilibrio, ne nasce un’esperienza profonda, indimenticabile. È l’esperienza dell’Unità, dell’essere un tutt’uno: “unio mystica”. Questa è l’esperienza ambita da tutti i mistici: l’attimo in cui il Sole e la Luna s’incontrano dentro di te. Questo, probabilmente, è il vero incontro di Adamo ed Eva nel paradiso terrestre, l’inizio della Nuova Vita, della Nuova Era, del Nuovo Mondo, l’istante della resurrezione, dell’illuminazione Fino ad allora continuerai a cercare fuori ciò che non riesci a trovare all’interno, avrai bisogno di una donna o di un uomo esterno: è semplicemente un surrogato, ecco perché non appaga mai totalmente, sembra sempre che manchi qualcosa. Puoi trovare la donna più bella del mondo o l’uomo più bello del mondo, eppure avrai la sensazione che qualcosa non funziona, manca sempre qualcosa. Bada bene, non c’è niente di sbagliato nel cercare te stesso/a attraverso l’altra metà … l’importante è comprendere che sta accadendo perché “tu” possa andare oltre l’egoità. Quando t’innamori di una donna, di fatto accade questo, tu hai una donna interiore, e la donna esteriore riflette in qualche modo la donna che è dentro di te. Questo è il senso dell’innamorarsi, senza alcuna ragione. Non sai perché accade, improvvisamente, in un solo istante, in qualche modo quella donna riflette la tua parte mancante. Non potrà mai farlo al cento per cento, non è possibile; perché la donna che è in te è la Tua donna, l’Unica, inimitabile, e nessuna potrà mai Essere come Lei. All’esterno troverai solo un’immagine, un riflesso. Quando t’innamori di una donna o di un uomo, di fatto, ti sei innamorato di uno specchio. Prima o poi ti sentirai frustrato.>> … Ma intanto la biologia ne avrà approfittato … poiché il “tu” e la “lei” esteriori, giocando inconsapevolmente all’amore appassionato … la prosecuzione della specie hanno assicurato …

(Fonte: Osho, “Estasi, il linguaggio dimenticato”. 2008 De Agostini ed., pag. 109-110, stralcio)

 

<<Ma, allora, quando tutti avremo compreso la dualità?

Della specie, rischieremo d’interrompere la continuità?>>

E chi lo sa?

Intanto godi della ri-trovata felicità …

🙂

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a L’ATTIMO

  1. Pingback: ASSURDA | La Vita è Poesia

  2. Pingback: SENSUALITÀ | Mondi alternativi

  3. Pingback: MONDI LONTANI | La Vita è Poesia

  4. Daniele ha detto:

    … “L’Attimo che conta è quello che permette di sognare” … ancora …

  5. Pingback: SIBILLA – astronascenteblog

  6. Pingback: LA VERITÀ | La Nuova Era

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...