QUELL’AMORE

 

Quando, alla fine,

cadono tutte le barriere

innalzate dall’inconsapevole mente,

chiunque, in quello stesso istante,

è pronto a lasciarsi andare, completamente,

fino ad innamorarsi, perduta-mente!

 

Quell’Amore, però, probabilmente,

non riguarderà una sola persona

poiché sarà totale,

non lo si potrà quindi confinare

in un opprimente sistema convenzionale …

 

Esso è al di là …

d’ogni rigido schema mentale,

già sperimentato da chi è riuscito a comprendere

che non esiste distinzione tra bene e male,

essendo quelle definizioni gli opposti della dualità

che sta sperimentando, ora, l’umanità …

 

<<Ma, allora, l’altra metà?

La tanto ricercata anima gemella?>>

 

Quella?

Una bella storiella,

utile a giustificare l’istinto naturale

di cui si serve la creazione

per “obbligarci” a procedere oltre …

… nell’evoluzione …

 

<<MI AMI?>>

 Sì, assolutamente, IO Ti Amo totalmente, perché IO Sono Amore, non “solo” mente. Tu lo avverti, e vorresti imprigionare quel sentimento. Ma non puoi riuscirci, poiché Lui è libero, come il vento. “È come quando un fiore si apre e la sua fragranza si spande. Non è che il fiore stia facendo qualcosa per diffonderla, non c’è uno sforzo da parte sua; gli passi vicino e lui t’inonda con la sua fragranza. Il fiore è semplicemente sbocciato, e se anche Tu non fossi passata, quel profumo avrebbe comunque aleggiato sul sentiero vuoto, che sarebbe stato colmato della sua essenza. Così è anche per Te, cara Anima, quando realizzi la tua più intima Essenza, l’Amore si diffonde. L’Amore è la fragranza. Mentre, invece, probabilmente, quello che tu chiami amore non è tale. Quello che tu chiami amore può essere tante cose diverse, ma non è Amore. Può essere sesso; può essere avidità; può essere solitudine; può essere dipendenza; può essere possessività; può essere tante altre cose, ma non è Amore. L’Amore È non possessivo. L’Amore on ha niente a che vedere con qualcun altro, È lo stato del tuo Essere.” Certo, una relazione è sempre possibile, chiunque è attratto dalla bellezza, ma solo tra individui che hanno già raggiunto la stessa consapevolezza. La relazione può esistere, ma l’Amore non è confinato ad essa, quando ciò accade è perché i due sono ancora prigionieri dell’ego, e quindi lotteranno per affermarsi l’un sopra l’altro. Giochi di potere. Ecco perché dall’amore nasce tanta infelicitàSe fosse stato Amore, il mondo sarebbe un paradiso … ed invece, ancora, per ora, dobbiamo accontentarci d’un reciproco sorriso …

 (Fonte: “Osho – La vera saggezza”. © 2002 RCS Ed. Tascabili Bompiani, nov. 2004, pag. 69-70)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a QUELL’AMORE

  1. Pingback: RIBELLE | La Nuova Era

  2. Aria Mich ha detto:

    Articolo davvero signficativo! Pensare all’amore come una fragranza… un qualcosa di naturale, spontaneo. Mi è piaciuto ☺

  3. Pingback: BUONA AVVENTURA! | La Nuova Era

  4. Pingback: È ARRIVATO! | La Vita è Poesia

  5. Pingback: LA CHIAVE | La Nuova Era

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...