OGNI BAMBINO

Quindi … 

scommetto che stavolta indovino:

per incontrare il divino …

sarebbe sufficiente tornare ad Essere semplice,

ingenuo ed innocente come ogni bambino?”

Sì, probabilmente …

poiché, non avendo ancora sviluppato,

completa-mente, il proprio “io” …

quello si meraviglia di ciò che lo circonda,

senza, minima-mente, pensare a Dio …

A lui non interessa la conoscenza …

poiché dell’esistenza, giocando,

preferisce fare personalmente l’esperienza …

ignorando, completa-mente,

che in questo modo eleva la propria

e l’Unitaria Coscienza …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a OGNI BAMBINO

  1. cometeduale ha detto:

    “Ma il divino, davvero, dove sta?
    Qualcuno conosce la verità?”

    Ecco cosa ho scoperto “IO” …
    con sommo stupore,
    interpellando l’Unitaria Coscienza,
    radicata in questa realtà:

    “Quando riconosceremo che nulla
    è al di fuori dell’Amorevole Intelligenza,
    nessun evento avrà il potere di ferire il nostro cuore.

    E se nulla è al di fuori di Dio:
    tu sei Quello, io sono Quello…
    tu sei me, io sono te.
    Questo sì che sa di libertà!

    (Carlotta Brucco)
    https://anima.tv/carlottabrucco/2018/131-liberta-amore/

  2. Daniele ha detto:

    Ho trovato interessante anch’IO …
    ciò che scrive la nostra Amica
    sull’unico, vero, Dio …
    https://anima.tv/carlottabrucco/2016/109-ma-chi-e-questo-dio/

  3. gilgameshdisumer ha detto:

    La buona novella sull’Unico Dio,
    raccontata, tra gli altri, da Giordano Bruno …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/giordano-bruno/
    la conosco anch’IO …
    http://www.amoredivino.it/discorso-di-giordano-bruno-a-sagredo-1600/

    Anche Lui parlava di una nuova era …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2017/04/27/new-age/
    che sfugge continuamente alla povera gente
    che non ha ancora capito che quella accade,
    individualmente, semplice-mente,
    nell’eterno presente …
    alle anime che riescono a trascendere l’immanente …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2018/06/24/trascendenza/

  4. Pingback: LIBERALE | Ricercatore del Vero

  5. Daniele ha detto:

    … E meno male!
    Poiché, arrivare ad Essere …
    vera-mente liberale …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2018/09/23/liberale/
    favorisce, notevolmente,
    la sanità … mentale …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2018/10/05/salute/

  6. Pingback: UN OSPITE | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  7. Pingback: DIVINITÀ – astronascenteblog

  8. emozionilibere ha detto:

    … “Ad ogni bambino, in ogni parte del mondo, viene ripetuto migliaia di volte che l’amore è eterno: quando ami una persona, la ami per sempre. Se ami una persona, e poi senti che non l’ami più, vuol dire solo che non l’avevi mai amata. Ma questa è un’idea molto pericolosa. Ti convince che l’amore è permanente, quando nella vita non c’è nulla di permanente… i fiori sbocciano la mattina e alla sera sono già sfioriti.

    La vita è un flusso continuo; tutto cambia, tutto è in movimento. Niente è statico, niente è permanente. Quest’idea che ti hanno dato dell’amore permanente rovinerà tutta la tua vita. Ti aspetterai dalla povera donna un amore permanente, e lei se lo aspetterà da te. L’amore diventa secondario, diventa primaria la permanenza.

    Ma l’amore è un fiore molto delicato, non puoi costringerlo a essere permanente. Puoi avere fiori di plastica; questo è ciò che la gente ha: il matrimonio, la famiglia, i bambini, i parenti, sono tutti di plastica.

    La plastica ha una caratteristica molto spirituale: è permanente.
    L’amore vero è incerto, proprio come la vita è incerta.
    Non puoi essere sicuro che sarai qui domani. Non puoi nemmeno affermare che sarai vivo il prossimo istante. La tua vita è una continua trasformazione; dall’infanzia alla giovinezza, alla mezza età, alla vecchiaia, continua a cambiare. Anche l’amore vero cambia.

    Se sei un illuminato c’è la possibilità che il tuo amore sia andato oltre le normali leggi della vita: non cambia e non è permanente ma è, senza aggettivi. Non si tratta più qui di come amare; sei diventato tu stesso amore, quindi tutto ciò che fai è amare. Non è che tu faccia qualcosa in particolare che si chiama amore: qualunque cosa tu faccia, il tuo amore inizia a fluire attraverso il tuo atto.
    Ma, prima dell’illuminazione, il tuo amore sarà simile a ogni altra cosa: cambierà.”
    (Fonte: https://www.osho.com/it/read/osho/vision/jealousy-love-and-relating-in-the-21st-century)

  9. Daniele ha detto:

    Il vero Amore?
    Tanti ne hanno parlato …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2011/04/11/larte-di-amare/
    ma IO, come TE, in un bellissimo sogno …

    l’ho personalmente sperimentato …
    https://emozionilibere.wordpress.com/2019/01/03/un-sogno/

  10. Pingback: ORIGINALE! – astronascenteblog

  11. Pingback: FEDE | Ricercatore del Vero

  12. Pingback: PERCHÈ? – astronascenteblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...