FRANCESISMI

 Io ci ho provato, “ripetutament”,

ma non so più cosa fare

per farmi comprendere dall’inconsapevole “ment”

che non ne vuol sapere d’avanzare …

 

Prima o poi, “sicura-ment”,

sarò pure accusato

d’un peccato “inesistent”,

quello di “cam”, pratica-ment”,

noto a certe persone …

 

Poiché, “ovvia-ment”,

non sarò riuscito, quando me ne sarò andato,

a dare un’esaustiva spiegazione

di ciò che m’è accaduto con l’abreazione …

 

Per fortuna ora pure la scienza

s’è messa a studiare, con coscienza,

il fenomeno del risveglio (illuminazione,

rinascita, resurrezione,

incontro con la propria Essenza …)

in grado, in un solo “istant”

di rendere più godibile l’esistenza …

 

E già! Si sa, che chi è più “avant” …

conosce, “perfetta-ment”, la “sindrome del savant”

che, “fortunatament”,

sta colpendo sempre più “gent”,

la quale, “gioiosa-ment”,

sta abbandonando ogni tradizione,

ivi compresa la “sapient” religione …

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a FRANCESISMI

  1. cometeduale ha detto:

    Non siamo certo i soli,
    anzi, siamo davvero tanti
    ad Essere più avanti …
    lo sanno bene gli spagnoli …
    i quali affermano che:
    “Ogni tanto siamo sorpresi da un bambino” …
    dotato di caratteristiche particolari,
    donategli, indiscutibilmente, dal divino …
    https://revistaperspectiva.cl/inclusion-2/

  2. Pingback: SAVANT | Ricercatore del Vero

  3. Daniele ha detto:

    Lungo il cammino …
    http://lungolavia.iobloggo.com/
    ho appreso che, fin dalla nascita,
    ogni bambino … è già divino …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=bambino

    • gilgameshdisumer ha detto:

      … “Noi siamo più attratti dalla realtà che dall’universo perché abbiamo perso le basi emozionali di quando eravamo in armonia con la natura, quelle basi le perdiamo ogni volta che un neonato viene nel mondo. Se tu ti guardi allo specchio non potrai mai percepire il paradiso emozionale che hai perso di quando eri un neonato, tu puoi vedere le fotografie di quando eri neonato, ma non puoi percepire il senso profondo di quello che un neonato esprime liberamente, perché tutti lo hanno perso, poiché noi siamo anni luce da quel neonato. Quindi quello che noi vediamo, o sentiamo, è modificato dalla nostra distorsione, poiché non siamo in comunione con quello che vediamo o sentiamo” …
      (Fonte: https://www.riflessioni.it/lettereonline/dio-fede-scienza.htm)

Rispondi a cometeduale Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...