PAGANESIMO

 

Quando, finalmente, matura, nella mente,

il tempo d’un nuovo umanesimo,

e d’una nuova religiosità,

il passato si può ascrivere al paganesimo

lasciando spazio a nuove verità …

 

“Paganesimo” è un termine usato dalla religione,

che raggruppa un sistema di culti, vecchi e nuovi,

e/o credenze tra loro non relazionate,

né in forma di subordinazione

né di coordinazione …

 

All’alba del cristianesimo, i neo cristiani

(tutti apostati rispetto alla vecchia tradizione)

consideravano pagani (per religiosa alterità?)

quanti non condividevano la loro fede

(e non erano ebrei)

i soli, reputavano, ad ambire alla santità …

 

Eppure, nella storia dell’umanità,

v’è stato un inarrestabile proliferare

d’innumerevoli divinità …

che si sono adattate alle mutevoli realtà …

 

Ciò dovrebbe spingere a pensare,

ogni anima sinceramente curiosa,

che possa esserci davvero qualcuno o qualcosa

che accompagna tutta la gente, individualmente,

verso una scoperta strepitosa …

— 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a PAGANESIMO

  1. Pingback: CROCIATI E APOSTATI | Ricercatore del Vero

  2. Pingback: NITIDA-MENTE – astronascenteblog

  3. cometeduale ha detto:

    L’imperatore Flavio Giuliano
    (“l’ultimo apostolo del paganesimo”)
    fu un adoratore del dio Giano …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/12/07/santa-lucia/comment-page-1/#comment-3480

    “Un Dio in definitiva, il nostro Giano, che sembrerebbe avere quelle caratteristiche ‘solari’ proprie delle divinità centrali di tutti i pantheon di derivazione indoeuropea; essendo egli il Dio del tempo che scorre, capace di governarlo è per natura associato al sole, regolatore naturale dei tempi terrestri. Altro elemento che lo avvicina al simbolo solare è la sua bifrontalità, comune agli essere solari persino nella mitologia semitica (vedi il Dio El, anch’esso dotato di due facce). Non è un caso se a ‘Giano Padre’ si affidò anche l’ultimo apostolo del paganesimo, l’imperatore Flavio Giuliano ‘Apostata’.”
    (Fonte: https://www.progettoprometeo.it/giano-bifronte-il-padre-dimenticato-dei-romani/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...