LA SOLUZIONE

Se il problema ha la soluzione, perché te la prendi?

Se, invece non esiste soluzione, perché te la prendi?

Dai rilassati, 

prova a lasciarti andare, completamente,

magari pensando, semplicemente,

a cosa ti piacerebbe fare per trovare soddisfazione!

E se poi, la scelta, dovesse rivelarsi un’illusione,

cambia, prova ancora, non t’interstardire,

sei qui, come tutti, per chissà cosa scoprire …?

E non stare ad ascoltare chi te lo vorrebbe suggerire,

poiché, inevitabilmente, perderesti il gusto dell’avventura,

e, cara Anima, ti rinchiuderesti in te stessa,

sopraffatta dalla paura …

Quindi, cosa stai aspettando ancora?

Non esiste un altro momento

per approdare a quel cambiamento

che dovrebbe consentire, incredibilmente,

d’iniziare a vivere, qui e ora, nell’eterno presente …

istante da cui sarebbe visibile, nitida-mente,

un cielo immenso , limpido, splendente …

L’alternativa?

Ora la conosci, è la clausura,

ma davvero ti piace star rinchiusa

dentro le solite, quattro, mura?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a LA SOLUZIONE

  1. gilgameshdisumer ha detto:

    Debbo ammettere che è interessante,
    questa tua semplice soluzione,
    penso che, per il prossimo presente …
    la terrò in considerazione!

    • Daniele ha detto:

      Bene, avanti così, verso l’avventura …
      insieme, stiamo vincendo la paura …
      https://sultettoconale.wordpress.com/?s=Paura

      “La maggior parte dei problemi che si ripetono, derivano dalla primitiva paura della separazione – separazione dai cari, dai possedimenti, dalla salute, dalla felicità e dalla vita. La vita causale per questa primitiva paura della separazione è quando vi siete incarnati per la prima volta nella terza dimensione ed avete sperimentato la terrificante separazione dal vostro SÉ. Questa ferita viene rivissuta, in qualche modo, vita dopo vita, così da essere sollecitati a riconnettervi con il vostro SÉ nelle dimensioni superiori. Questo dolore può essere risanato per mezzo della riconnessione con gli aspetti di dimensione superiore del vostro SÉ, soprattutto il Complemento Divino. La riconnessione delle vostre polarità maschili e femminili, ed il ritorno della vostra vera Anima/SÉ androgina, è l’atto che affretta la vostra capacità di incontrare, e scaricare, altri aspetti della vostra Essenza Multidimensionale.

      Ricordate, la separazione da “Tutto Ciò Che È” è un’illusione. Questa illusione esiste solo nei mondi inferiori della terza e quarta dimensione. È il dolore di questa separazione che mantiene al suo posto la matrice dell’ologramma fisico.

      Quando l’illusione della separazione viene rilasciata, il dolore è risanato e l’illusione non ha più una struttura cui restare aggrappata. “Scoppia” poi come una bolla di sapone. Quando l’illusione della separazione viene rilasciata, potete cominciare a ricordare il vostro vero SÉ multidimensionale e ancorarlo nella terza dimensione.

      Buon Risveglio.”
      (Dal web)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...