SINAPSI

Meno male … che è venuto a farci visita …

il famigerato virus influenzale,

altrimenti mai, probabilmente, avrei sentito parlare della:

Plasticità sinaptica neuronale“!

Approfondendo, poiché sono molto curioso,

ho scoperto che quella plasticità,

“consiste nella capacità del sistema nervoso

di modificare l’intensità delle relazioni …

tra i vari neuroni (sinapsi),

d’instaurare di nuove ed eliminarne alcune”

Un po’ come facciamo tutti sui social …

quando ci stanchiamo delle solite frequentazioni …

Ma quel che ho capito, finalmente, adesso …

è che tale attività consente, all’umanità,

d’adattarsi naturalmente, con facilità, alle novità,

sempre attraverso l’esperienza,

“fondamentale in questo processo.” …

Per concludere semplice-mente,

dopo aver sperimentato la presenza della paura

è Sufficiente una spiccata resilienza,

unita ad una buona dose d’ottimismo,

e chiunque può tornare a godere pienamente,

immediatamente, dell’esistenza …

Magari pensando intensamente,

dato che s’avvicina l’estate,

alla prossima, emozionante, avventura …

… prima che qualche altra “influenza” …

(intesa come tentativo di spiegazione,

da parte di scienza e religione,

di ciò che è superfluo per le comuni persone,

stanche dell’eccessiva, martellante, informazione …)

s’affacci nella caotica realtà, rendondola ancor più dura,

mediante la conoscenza …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a SINAPSI

  1. cometeduale ha detto:

    Ho letto che presto potremo andare al mare
    poiché la gente sarebbe stanca d’aspettare …

    “Il Comitato tecnico scientifico sta chiudendo in queste ore le linee guida che varranno per la ristorazione, per i servizi alle persone e anche per la balneazione, vale a dire le regole generali per poter aprire in sicurezza le spiagge in concessione e quelle libere. Nella videoconferenza il governo ha sottolineato che saranno pronte tra giovedì e venerdì.”

    http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/fase-2-da-governo-ok-a-riaperture-differenziate-dal-18-maggio-74c3d70c-498b-4efa-8ce6-42add3b19637.html

  2. orchideagialla ha detto:

    A proposito di conoscenza …
    chi è che inventa sempre nuove patologie
    se non la moderna scienza?

    Ora esistenze pure il disturbo
    causato dalla forzata astinenza …

    https://www.focus.it/comportamento/psicologia/distanziamento-sociale-e-astinenza-da-contatto-fisico

  3. Pingback: GRANDE GIOIA | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  4. gilgameshdisumer ha detto:

    Com’è in basso …
    così è in alto …

    Come “oggetti disconnessi”
    ci stiamo allontanando …
    da noi stessi …

    “Era dell’Energia Oscura: lo stadio finale del nostro Universo, in cui l’espansione accelera e gli ‘oggetti disconnessi’ si allontanano irrevocabilmente e irreversibilmente l’uno dall’altro.” …
    https://www.reccom.org/2020/05/11/il-ciclo-vitale-delluniverso-siamo-gia-entrati-nella-sesta-e-ultima-era/

  5. Daniele ha detto:

    Sei decisamente esilarante!
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/?s=Esilarante
    Chi non è ignorante …. di fronte alla vastità
    di quella conoscenza spacciata per verità?

    Specialmente da quando religione e scienza
    si sono uniti agli esperti di alieni, provenienti,
    a bordo d’una mega astronave, da mandi lontani …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=Astro-nave
    per aiutare le inconsapevoli persone
    a risvegliare l’assopita coscienza …
    https://www.segnidalcielo.it/segreti-del-vaticano-antico-manoscritto-rivela-che-gli-esseri-umani-hanno-poteri-soprannaturali/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...