COMPRENSIONE

 

Come … (?)

il giovane Gautama Siddharta

giunse alla definitiva liberazione

dalla prigione dell’egoità

è noto (non solo) alle tantissime persone …

che “credono” di conoscere la verità.

 

Costoro sanno che buddhità

è sinonimo di cristianità

(illuminazione, resurrezione,

grande comprensione,

rinascita, risveglio, ascensione,

paradiso o altra dimensione …)

 

… e che ciò che è stato descritto con tanti nomi diversi

è uno stato di coscienza

da chiunque raggiungibile, in vita …

al di là della condivisa realtà,

ove si è beati in fraternità …

 

Ogni persona

che ivi è giunta

ha sempre provato, nel passato,

a dare una dettagliata descrizione

della meraviglia che ha personalmente sperimentato …

così si spiega anche perché

ogni tanto nasce una nuova religione

sempre riconducibile all’ Unico SÉ …

 

Forse ancora non lo sai …

ma quando

d’ogni attaccamento ti libererai,

anche tu lì tornerai,

e grazie a quell’incredibile cambiamento

a nulla più crederai,

poiché, finalmente, infinita-mente, amerai …

 

Allora, cosa stai aspettando?

 

Inizia ad affrontare

la tua vita senza paura,

poiché se sei qui

hai il diritto di sperimentare

il tuo stupendo spirito d’avventura …

  

QUELLA FOGLIA

… <<Sorrise e levò lo sguardo ad una foglia stagliata nel cielo azzurro, la cui punta ondeggiava verso di lui come se lo chiamasse. Osservandola in profondità, il giovane vi distinse chiaramente la presenza del Sole e delle stelle; poiché senza Sole, senza luce e senza calore, quella foglia … mai avrebbe potuto esistere.>> …

(La foglia di pippala)