FUTURO

 

Vivo nel presente

e questa è la realtà …

ma a differenza di tanta gente

che è concentrata assiduamente sul passato,

cerco d’immaginare un futuro

dove chiunque sarà libero d’esplorare

le meravigliose possibilità

poste al di là dell’egoità,

ove è più facile amare,

in totale serenità …

 

Per ora ne scorgo solo il potenziale,

insieme alle anime che

proprio come ME

sono andate oltre il bene ed il male …

 

Ma ciò è sufficiente

per evadere momentaneamente

dalla brutale realtà

in cui è caduta quella parte d’umanità

che ha smarrito la Via

per ritrovare la Verità …

 

 

… <<IO non appartengo al passato, appartengo al futuro, ecco perché c’è chi non riesce a capirmi. Se appartenessi al passato chiunque sarebbe in grado di comprendermi ma una persona religiosa non può appartenere al passato. Il Buddha non appartenne mai al passato, ecco perché suscito la collera degli hindu. Gesù non appartenne mai al passato, ecco perché suscitò la collera degli ebrei. Gesù, il Buddha, Krishna erano tutti focalizzati sul futuro, non sul passato. Non abbracciare il passato, altrimenti perderai l’opportunità che questa vita ti offre. La religione non è tradizione. La religione è sempre un superamento, è una trascendenza, un andare oltre.>> …

(Fonte: Osho, “I libri del fiore d’oro”. © 1997 Prima ed. Firme Oro Bompiani, pag. 302)

Annunci