UMANESIMO

 

Potrà apparire banale …

dato che non sono il primo

né sarò l’ultimo

a volermi cimentare

con la descrizione

dell’umanesimo radicale …

 

Praticamente la condizione

cui ambiscono quelli come ME

che ri-trovata la compassione

sono andati oltre il bene ed il male,

al di là della dualità …

 

… ed ora provano ad accompagnare,

senza nessuno forzare,

quelle persone

che dopo l’ascensione

stanno riscoprendo

le loro potenzialità …

 

FORZA

 … <<Con “umanesimo radicale” mi riferisco ad una filosofia globale che sottolinea l’unicità della razza umana, la capacità dell’uomo di sviluppare le proprie potenzialità, di raggiungere un’armonia interiore e l’equilibrio di un mondo pacifico. Esso considera lo scopo dell’uomo una completa indipendenza; ciò implica pervenire, al di là delle finzioni e degli inganni, ad una piena consapevolezza della realtà, e inoltre un atteggiamento di scetticismo verso l’uso della forza, proprio perché durante la storia dell’uomo è stata ed è tuttora la forza (l’indurre paura) a rendere l’uomo incapace di indipendenza, deformandone così la ragione ed i sentimenti.>> …

(Fonte: Erich Fromm, “VOI SARETE come DEI”. © 1970, Casa Ed. Astrolabio, pag. 13)

 

Annunci